Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Michele Di Salvo

Le persone bevono la sabbia perché non conoscono la differenza

24 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Secondo un recente sondaggio, Luigi de Magistris avrebbe ancora un ampio consenso, almeno personale. Lo credo anche io. Chi non fa, non sbaglia; ma soprattutto chi fa operazioni di impatto mediatico “emerge”. Che poi il tutto non abbia alla base un progetto,...

Quarant’anni fa moriva Giangiacomo Feltrinelli.

23 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Quarant’anni fa moriva Giangiacomo Feltrinelli. Lo ricorda ai più un opuscolo distribuito in questi giorni in libreria. Come correttamente dice Inge “è stato un editore geniale, pluralista, un imprenditore moderno della cultura”. Molti, i più, ne conoscono...

L’essenziale è invisibile agli occhi. Il pd come il piccolo principe.

22 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Ho letto anche io della proposta/provocazione di Diego Belliazzi su un “referendum” tra gli iscritti sulla posizione del pd in materia di riforma del lavoro. Come i più si sono affrettati a correggere, dire, precisare, chiosare e commentare, la proposta...

La "borghesia" al potere e il mercato delle sentenze

20 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Li vediamo tutti i giorni camminare a testa alta, girare per le “vie del centro” con mogli, amanti, figli a fare shopping. Non si storca il naso ipocritamente alla citazione “amanti” – come fosse un qualcosa di nascosto. In questa città è tutto fintamente...

Il destino di una città senza opposizione, tra giochi nazionali e narci-demagogia

10 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Non di sola demagogia vive un’amministrazione, e si sa che fare annunci e propaganda di progetti grandiosi è facile: andiamo da “Corso Umberto come le Ramblas di Barcellona” a “i quartieri spagnoli come Montmartre” passando per la gaffe con il sindaco...

Perchè un "self-publisher" non è un editore, e un libro è un'altra cosa...

7 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Se ne fa un gran parlare – e come sempre nel mondo dell’editoria – sempre in maniera estremista e manichea, tra chi è completamente a favore ed entusiasta, e chi ne è strenuo oppositore, anche qui con toni troppo spesso eccessivi, e con poche, vere, cognizioni...

4 marzo 2012 - Caro amico ti scrivo...

4 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Nel nostro tempo accade che i poeti muoiono, e che non ne nascano di nuovi. Nel nostro tempo, siamo pronti a scegliere le parole – quelle che non urtano, e che non fanno rumore. Parole senza coscienza, senza critica, senza fattività, senza alcun peso....

Giù le mani dalla cultura, la cultura non è di parte

2 Marzo 2012 , Scritto da micheledisalvo

Che la situazione e lo stato del mondo della cultura sia in crisi è un dato di fatto. Direi endemico nel nostro Paese, dove è sempre stata usata come vessillo da questo o quel governante di turno, come facciata a volte anche coprente di tutti problemi...